Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Quest'uomo ha riparato di sua spontanea volontà le buche nelle strade del suo paesino, ricevendo soldi, caffè e joint dagli automobilisti

Un uomo canadese chiamato John McCue ha iniziato a riempire le buche nelle strade della sua cittadina. Si è portato dietro un cartello: "Riempio io le buche. Pagate me invece di pagare le tasse". Gli automobilisti di passaggio non soltanto lo ringraziavano, ma gli davano anche soldi, caffè e anche qualche joint.

Pubblicato il 28/02/2021

Nel 2019 il 22enne canadese John McCue si è imbattuto in una strada particolarmente devastata a Stellarton, in Nova Scotia. Senza pensarci due volte, allora, si è armato di pala e si è messo sulla strada, Westville Road, per riempire le varie buche.

Intervistato dalla CBC, McCue ha detto che la polizia della cittadina non è stata contenta del suo lavoro. Anzi, degli agenti sono venuti a minacciarlo di multarlo, accusandolo di star bloccando il traffico e dicendogli di lasciar fare il lavoro ai professionisti.

Ma McCue non si è fermato, e ha anzi riscontrato un grande apprezzamento da parte degli automobilisti. I passanti non soltanto l'hanno ringraziato, ma gli hanno passato qualche soldo e qualche caffé, ma anche un po' di marijuana, che il 22enne ha apprezzato particolarmente.

Il ragazzo si portava dietro un cartello, con scritto "Riempio io le buche. Pagate me invece di pagare le tasse".

Alcune buche erano parecchio profonde, e il ragazzo ha proseguito la sua opera finché la situazione su Westville Road non era decisamente migliorata.

John McCue
John McCue
Il cartello di John McCue
Il cartello di John McCue
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!