Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS
Il condor delle Ande può volare per oltre 160 kilometri senza sbattere le ali. Uno degli uccelli più grandi del mondo, può arrivare ad una apertura alare di 3 metri e 30 centimetri.
Tra le alte e aride montagne della Patagonia c'è un condor delle Ande che è riuscito a volare per oltre 160 kilometri senza mai sbattere le ali. Questo nuovo ...
Fonte: SmithsonianMag
La Akhal-Teke è una delle razze di cavalli più antiche del mondo. Famoso per il suo manto dall'aspetto brillante, è anche conosciuto come "il cavallo dorato"
Tipica del Turkmenistan, e suo simbolo nazionale, la razza di cavallo Akhal-Teke è una delle più antiche del mondo. Venne creata dalle tribù Tekè, e il colo...
Fonte: Wikipedia
Il takahē è un Uccello incapace di volare nativo della Nuova Zelanda. La specie era ritenuta estinta dal 1898, ma 50 anni dopo venne riscoperta in una valle remota delle Montagne Murchison. Benché sia ancora a rischio, il loro numero cresce del 10% ogni anno.
Il takahē (Porphyrio hochstetteri), anche conosciuto come takahē dell'Isola del Sud, è un uccello incapace di volare indigeno della Nuova Zelanda. Gli europe...
Fonte: Wikipedia inglese
Il pesce tigre golia pesa oltre 50 kg e ha 32 denti affilatissimi. Si tratta del pesce d'acqua dolce più pericoloso del mondo, e non soltanto nuota con i coccodrilli, ma addirittura li mangia. È anche noto per il fatto che attacca gli esseri umani.
Il pesce tigre golia è diffuso nelle acque dolci di grandi laghi e fiumi africani. Con un corpo allungato, ha una bocca dotata di 32 denti appuntiti e affilati...
Fonte: dailytelegraph.com.au, Wikipedia inglese
Il pitoui testanera è uno dei primissimi uccelli velenosi mai scoperti. Le sue piume, la pelle e alcuni tessuti contengono una neurotossina chiamata omobatracotossina, simile a quella trovata nelle rane dal dardo velenoso, che può causare bruciore e intorpidimento.
Il pitoui testanera (Pitohui dichrous) è un uccello passeriforme endemico della Nuova Guinea, dal piumaggio nero e arancio. La sua particolarità risiede nel ...
Fonte: Wikipedia inglese