Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

L'ostetrica che ha fatto nascere un bambino mentre era in travaglio lei stessa

La dottoressa Amanda Hess, un'ostetrica del Kentucky, si stava preparando a partorire quando ha sentito che c'era un'altra partoriente che aveva bisogno di aiuto immediato, visto che il bambino era in sofferenza fetale. Visto che il dottore di turno non era ancora arrivato, Hess ha deciso di far nascere il bambino lei stessa. Poi è tornata a letto e ha partorito anche lei.

Pubblicato il 08/10/2020 alle 21:00
Amanda Hess, ostetrica del Kentucky, era in travaglio e stava per partorire. Nello stesso momento, però, anche una sua paziente era nella stessa situazione. Leah Halliday Johnson, la paziente, aveva apprezzato la dr. Hess come professionista nelle tre o quattro visite che aveva fatto con lei.
La Hess, sul lettino d'ospedale al Frankfort Regional Medical Center, sentì qualcuno dire che il bambino della Johnson era in sofferenza fetale e che il medico non era ancora arrivato. La donna non ci ha pensato neanche per un secondo: si è alzata dal letto, si è messa le ciabatte e ha agguantato un altro camice per coprirsi la schiena. E si è messa al lavoro.
"Ho detto: sapete, non sono di turno, sono qua in camice, ma penso che dobbiamo far nascere questo bambino" ha dichiarato Hess in un'intervista.
Halliday Johnson ha detto che non sapeva che Hess fosse in travaglio, e che anzi si era comportata in modo assolutamente professionale.

Dr. Hala Sabry // Facebook

Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!