Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

La lezione del manager Marcelo Bielsa per far capire ai giocatori del Leeds quanto vale il biglietto per un tifoso

Quando Marcelo Bielsa divenne il manager del Leeds United, scoprì che il tifoso medio doveva lavorare tre ore per pagare il biglietto di una partita. Così, chiamò i suoi giocatori e disse che, per tre ore, avrebbero raccolto la spazzatura dal campo. Voleva fare in modo che i giocatori apprezzassero quanto i fan sono disposti a lavorare per soddisfare la propria passione.

Pubblicato il 13/01/2021

Quando Marcelo Bielsa divenne il manager del Leeds United, nel 2018, gli venne in mente una domanda. Quanto doveva lavorare un fan, nella media, per pagare il biglietto di una partita? Qual era lo sforzo che veniva fatto da ognuno per andare allo stadio a sostenere la squadra? Non è chiaro come fece ad arrivare ad una risposta, e quali calcoli vennero coinvolti, ma la risposta a cui giunse era: tre ore di lavoro.

Così, l'argentino convocò i suoi giocatori e disse loro che, per le prossime tre ore, essi avrebbero raccolto l'immondizia sparsa il campo del club Thorp Arch. Voleva che ogni giocatore apprezzasse quanto i lavoratori dovevano pagare per andarli a vedere giocare, per soddisfare la propria passione di tifosi.

Il manager mostrò sempre empatia nei confronti dei lavoratori, ma anche una fissazione per la disciplina e lo spirito di squadra. Il suo essere particolare e imprevedibile e il rifiutarsi di adeguarsi alle convenzioni gli è valso il soprannome di "El Loco".



Marcelo Bielsa
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!