Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Questi terrapiattisti hanno speso 20.000 dollari per dimostrare che la Terra è tonda

Un gruppo di terrapiattisti ha speso 20.000 dollari per dimostrare che la Terra è piatta. Purtroppo per loro, invece, hanno provato che è rotonda.

Pubblicato il 09/10/2020 alle 19:16
Fonte: triplem.com.au (link alla fonte principale)
Potrebbe essere uno dei momenti più soddisfacenti della tv. Un gruppo di cospirazionisti, seguito dal documentario Netflix "La Terra è piatta" ha speso un mare di soldi per provare che la Terra è piatta. Ovviamente, però, questi luminari hanno soltanto ricevuto prova del contrario.
I Terrapiattisti seguiti da Netflix sono fermamente convinti che esista una cospirazione mondiale per sopprimere una grande verità: che la terra è piatta.
Uno di loro, quindi, che possiede anche un canale Youtube dedicato alle sue teorie, ha acquistato (insieme agli altri del team) un giroscopio al laser da 20.000 dollari.
Lo scopo era dimostrare che la Terra non ruota, ma è evidente che il giroscopio ha invece evidenziato che il nostro pianeta ruota, eccome.
"Non eravamo intenzionati ad accettare il risultato, ovviamente" hanno affermato. "Abbiamo iniziato a cercare delle spiegazioni alternative per il movimento registrato".

Giusto. Davanti all'evidenza nega, se l'evidenza non ti piace.

Terrapiattista
Netflix / Screen / Fair Use


Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!