Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Il ponte Choluteca era stato realizzato per resistere a qualsiasi uragano, ma l'uragano Mitch deviò il corso del fiume

Nel 1996 venne costruito un ponte sul fiume Choluteca, in Honduras. Era stato progettato nel tentativo di renderlo anche alle più devastanti tempeste. Due anni dopo, il paese venne colpito dall'uragano Mitch. In effetti, il ponte rimase in piedi, ma l'uragano deviò il corso del fiume e distrusse le strade su entrambi i lati del ponte. Questo venne presto soprannominato "il Ponte nel Nulla"

Pubblicato il 30/06/2021
Fonte: Medium, iowahospital.org (link alla fonte principale)

Originariamente realizzato nel 1930, il ponte Choluteca, in Honduras, venne ricostruito nel 1996. Il governo, sapendo che il ponte avrebbe dovuto affrontare condizioni meteo estreme, chiamò alcune tra le migliori menti architettoniche al mondo. L'obiettivo era che il ponte fosse in grado di resistere a qualsiasi uragano.

Nel 1998, però, l'uragano Mitch si scaraventò sul paese, scaricando quasi 2 metri di pioggia in meno di quattro giorni. L'uragano distrusse 150 ponti in tutto il paese, ma non il ponte Choluteca. Quello che poteva essere un grande successo architettonico, però, si rivelò un disastro.

Il ponte Choluteca, infatti, divenne totalmente inutile. Anche se era rimasto in piedi, la tempesta aveva deviato il corso del fiume, scavando un percorso totalmente nuovo, che non passava più sotto il ponte. Inoltre, le strade su entrambi i lati del ponte vennero totalmente spazzate via. Senza lasciare traccia. Il ponte venne ben presto conosciuto come "il ponte nel nulla".

Ponte Choluteca, in Hounduas. Un ponte nel nulla
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!