Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Pink House, la casa del Massachusetts che secondo una leggenda venne costruita per ripicca su una palude di sale

Secondo una leggenda del Massachusetts, negli anni '20 un uomo fu costretto a costruire una nuova casa per la sua ex-moglie, come parte dell'accordo di divorzio. L'accordo non specificava, però, dove costruirla. Così lui la edificò su una palude d'acqua salata, usando acqua salata per l'impianto idraulico.

Pubblicato il 25/10/2021

A Newbury, Massachusetts, c'è una vecchia casa abbandonata che incombe spettrale su una palude salata. Con la sua pittura rosa, ormai sbiadita, la "Pink House" è diventata un punto d'interesse locale, soprattutto per la sua storia. Una leggenda del luogo, infatti, racconta come la Pink House sia nata per una ripicca.

Secondo quanto si narra, la casa fu costruita negli anni '20 del 1900, quando una coppia locale stava per finalizzare il divorzio. Come parte dell'accordo, la moglie impose al marito di costruire una replica esatta della loro casa. Il suo errore, però, fu dimenticare di specificare dove. Così, il marito scelse di edificare la nuova casa in una palude d'acqua salata. Persino l'impianto idraulico usava acqua salata al posto dell'acqua dolce. Questo rendeva la casa, di fatto, inabitabile.

La casa venne sfruttata soltanto dalla famiglia dell'ex-marito come residenza estiva. Dagli anni '40 in poi, la casa ha avuto vari proprietari, finché non fu abbandonata a fine secolo.

Negli ultimi anni ci sono stati vari tentativi di demolire la casa, ma un gruppo locale, chiamato Support The Pink House, si è mobilitato per impedirlo, cercando di provare che la realtà dietro alla leggenda. Nel 2017, dopo una ricerca approfondita, il gruppo ha scoperto che la storia dell'origine della Pink House non è esattamente come si racconta.

In realtà, infatti, il divorzio tra i due avvenne diversi anni dopo che la coppia si era trasferita nella Pink House. Il fatto che l'impianto idraulico della casa avesse acqua salata, in realtà, non è così insolito per l'epoca. Negli anni '20, l'acqua dolce non era facile da trovare in varie aree degli Stati Uniti.

Il matrimonio tra gli abitanti della Pink House, comunque, non fu certo felice: il marito ingannò la moglie facendole credere che stavano per iniziare una nuova vita, insieme al figlio neonato, nella Pink House, ma non fece altro che abbandonarla laggiù, senza soldi e senza lavoro. Lui conobbe altre donne a Boston.

The Pink House, Newbury, Massachusetts
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!