Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

La crema per il viso più antica del mondo

Gli archeologi hanno trovato un contenitore di metallo di circa 2000 anni fa, che contiene quella che è la più antica crema per il viso del mondo. L'oggetto è stato portato alla luce durante gli scavi nel complesso di un tempio romano, ed è conservato sorprendentemente bene. Ci sono ancora i segni delle dita sulla crema.

Pubblicato il 15/05/2022

Nel luglio del 2003, durante degli scavi a Londra, gli archeologi hanno rinvenuto un misterioso contenitore di metallo. Quando è stato aperto in diretta, davanti ai media, tutti si sono chiesti cosa potesse contenere.

Datato all'anno 150 d.C., il contenitore di metallo è stato portato alla luce in un complesso dedicato al dio Marte Camulo. Dopo una serie di analisi, i chimici hanno concluso che l'oggetto contiene quella che era una crema cosmetica estremamente raffinata.

Il contenuto era preservato sorprendentemente bene, tanto che si possono ancora vedere i segni lasciati dalle dita sulla crema. I ricercatori sono persino stati in grado di ricreare il prodotto. I due componenti principali erano amido e grasso di animale, probabilmente estratto dalla carcassa di una mucca o di una capra.

I ricercatori pensano che l'amico sia stato aggiunto per ridurre la sensazione di grasso sulla pelle: lo stesso motivo per cui viene usato nelle lozioni e nelle creme odierne.

Un altro ingrediente era il biossido di stagno, o cassiterite, che donava alla crema un colore candido. Secondo il curatore del Museo di Londra, è probabile che la cassiterite sia stata aggiunta proprio come pigmento: per i romani, una pelle bianca e candida era il massimo della bellezza.

la più antica crema per il viso del mondo
La più antica crema per il viso del mondo // Nature
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!

Continua a leggere