Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

L'incredibile capacità di adattamento del cammello

Il cammello (Camelus bactrianus) può sopportare enormi variazioni di temperatura. Questi animali possono sopravvivere a temperature di -30°C in inverno e di 50°C in estate, perdendo il pelo invernale molto rapidamente. Possono sopravvivere mesi senza bere acqua, ma quando questa è disponibile possono berne fino a 57 litri alla volta. Possono muoversi a velocità che arrivano ai 65 km/h e sono anche buoni nuotatori.

Pubblicato il 17/03/2021
Fonte: National Geographic, Wikipedia inglese (link alla fonte principale)

I cammelli (Camelus bactrianus) sono animali straordinari, e il loro aspetto più caratteristico sono le due gobbe che presentano sul dorso. Le gobbe permettono di immagazzinare grandi quantità di grasso che possono essere convertite in acqua ed energia in caso di necessità. Queste gobbe conferiscono ai cammelli la leggendaria abilità di resistere per lunghissimi periodi senza bere, anche nei deserti più aridi. Più il loro grasso viene consumato, più le gobbe diventano flosce e flaccide.

I cammelli vivono nei deserti rocciosi dell'Asia Centrale ed Orientale. Le temperature, in diversi di questi luoghi, possono alzarsi moltissimo, superando con facilità i 40°C d'estate. In inverno, però, scendono addirittura sotto i -30°C. Per adattarsi a queste enormi variazioni di temperatura, i cammelli hanno un ispido pelo che diventa molto spesso d'inverno, e cade rapidamente appena la temperatura si alza.

I cammelli sono animali migratori e possono passare per deserti rocciosi, pianure brulle e dune sabbiose. In ogni caso, però, la vegetazione nel loro habitat è scarsa, e le risorse idriche sono estremamente limitate. Di solito, grandi gruppi di cammelli si raccolgono nei pressi dei fiumi dopo le piogge, o ai piedi delle montagne, dove l'acqua può essere ottenuta dalle fonti sorgive nei mesi estivi, o in forma di neve durante l'inverno.

Riescono a sopravvivere mesi senza bere acqua, ma appena la trovano sono in grado di berne addirittura 57 litri in un solo colpo.

Se non camminano, i cammelli possono muoversi molto velocemente, anche se lo fanno di rado. Sono state registrate velocità fino a 65 km/h. Tra l'altro, si dice, sono anche buoni nuotatori, e hanno un senso della vista ben sviluppato e un senso dell'olfatto eccellente. In natura possono vivere fino a 50 anni.

CammelloUn cammello visto di profilo in una foto che evidenzia le gobbe gemelleUn cammello fotografato in Vermont
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!