Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Fin dall'antichità, c'è chi usa le oche da guardia al posto dei cani

Alcune persone utilizzano le oche da guardia al posto dei cani. Fin dall’antichità, le oche sono state utilizzate perché hanno una vista eccellente, sono “vigili e indagatrici” e hanno un forte istinto territoriale

Pubblicato il 31/03/2019
Fonte: Wikipedia inglese (link alla fonte principale)
Le oche hanno un’ottima vista e un comportamento vigile, nonché un forte istinto territoriale. Per questo, fin dall’antichità sono state usate come “oche da guardia” in alternativa ai cani.
Il loro istinto territoriale può portare ad una grande aggressività nei confronti degli invasori. E le oche sono anche abbastanza intelligenti da distinguere persone e suoni inusuali da stimoli familiari. Il rumoroso richiamo che sono in grado di produrre in caso di invasione è in grado di allertare immediatamente gli umani.
Nell’antica Roma, le oche da guardia hanno avuto il merito, secondo Tito Livio, di aver dato l’allarme riguardo l’invasione notturna dei Galli Senoni durante la battaglia del fiume Allia.
Oggi, invece, esistono diversi casi di aziende (e persino una stazione di polizia in Cina) che si proteggono con questi animali.

"Le oche del Campidoglio", Henri-Paul Motte, 1889
Oca all'attacco
Lucy // Wikimedia

Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!