Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Dopo il supporto dato per l'Esplosione di Halifax, ogni anno Boston riceve un Albero di Natale dalla Nuova Scozia

Ogni anno, la Nuova Scozia (Canada) invia un grande albero di Natale a Boston come ringraziamento. Nel 1917, una nave da carico piena di esplosivi causò una gigantesca esplosione ad Halifax, in Nuova Scozia, uccidendo circa 2000 persone e ferendone diverse centinaia. La città di Boston mandò cibo, acqua e rifornimenti medici in Nuova Scozia immediatamente, senza neanche aspettare la risposta al messaggio di offerta.

Pubblicato il 17/12/2020

Ogni Natale, un pezzo della Nuova Scozia si erge fiero nella piazza centrale di Boston. Dalla provincia Canadese viene mandato un albero di Natale ogni anno, come ringraziamento per il supporto che Boston diede dopo l'Esplosione di Halifax del 1917.

Boston fu una delle prime giurisdizioni a mandare aiuto: il governatore mandò un treno pieno di rifornimenti, tra acqua e medicine, soltanto poche ore dopo il fatto. Come ringraziamento la Nuova Scozia quell'anno inviò un albero di Natale. Dal 1971, poi, l'hanno fatto ogni anno.

L'esplosione di Halifax del 1917 avvenne quando due navi piene di esplosivi si scontrarono nel porto, creando quella che al tempo era la più terribile esplosione mai generata dall'uomo. Morirono quasi 2000 persone e altre centinaia rimasero ferite. Boston era a 645 kilometri di distanza, lungo l'Oceano Atlantico, ma il governatore non ebbe la minima esitazione e fece partire subito il treno, anche senza aspettare la risposta all'offerta da parte di Halifax.

L'Albero di Natale di Boston, donato dalla Nuova Scozia
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!