Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Quando Tesla inventò il radiocomando e se la spassò con il pubblico di un'esibizione

Ad una presentazione nel 1898, Nikola Tesla ha "ingannato" il pubblico convincendo le persone del fatto che potessero controllare il prototipo di una imbarcazione semplicemente gridando dei comandi. In realtà, Tesla aveva inventato il radiocomando ed era lui stesso a pilotarla.

Pubblicato il 23/12/2019 alle 22:49
Fonte: Wikipedia inglese (link alla fonte principale)
Nato in parallelo alla radio, il radiocomando è la tecnologia che permette di comandare a distanza un'apparecchiatura, sfruttando le onde radio per trasmettere le informazioni. Oggi non è nulla di sorprendente, ma nel 1898 Nikola Tesla si divertì un po' con il pubblico di un'esibizione al Madison Square Garden di New York City. Presentò una piccola imbarcazione radiocomandata. L'inventore convinse il pubblico del fatto che il nuovo prototipo potesse comprendere comandi verbali, gridati ad alta voce.
In realtà era Tesla stesso a interpretare i comandi e a radiocomandare di nascosto la piccola imbarcazione.
L'inventore ricevette il brevetto per questo "meccanismo di controllo per il movimento di veicoli" in quello stesso anno.


La piccola imbarazione radiocomandata brevettata da Tesla nel 1898Nikola Tesla

(immagini di pubblico dominio via Wikimedia)
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!