Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Un bigliettino che una volta Einstein diede a un corriere come mancia è stato venduto per 1,56 milioni di dollari

Al posto di una mancia, una volta Einstein diede ad un corriere di Tokyo un bigliettino. C'era scritto "Una vita tranquilla e modesta porta più gioia che inseguire il successo con costante agitazione". Nel 2017, la nota è stata venduta per 1,56 milioni di dollari ad un'asta a Gerusalemme.

Pubblicato il 23/09/2020 alle 19:11
Nel 2017, a Gerusalemme, è stata venduta una breve nota scritta molto tempo prima da Albert Einstein a Tokyo. Einsten aveva dato il bigliettino a un corriere al posto della mancia: sopra c'era un messaggio che descriveva la sua teoria sul vivere felici:

Una vita tranquilla e modesta porta più gioia che inseguire il successo con costante agitazione


L'asta di Gerusalemme è arrivata a ben 1,56 milioni di dollari. Pare che Einstein la scrisse per il corriere di Tokyo o perché questo non aveva accettato la mancia, in linea con la tradizione locale, o perché il fisico non aveva spiccioli. In ogni caso, Einstein non accettava che l'uomo se ne andasse a mani vuote. Le frasi vennero scritte in tedesco. A tutti gli effetti, Einstein aveva previsto la possibilità che il bigliettino potesse acquisire un gran valore.
"Forse, se sarai fortunato, queste note diventeranno molto più preziose di una mancia" disse.

PD
Ammar Awad/Reuters // Fair Use


Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!