Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Dove è il pene di Napoleone

Pubblicato il 09/02/2015 alle 15:40
Fonte: Varie ma incerte - la notizia è inverosimile
Benché potremmo indulgere in basse frivolezze riguardo al pene dell'imperatore Bonaparte - pare sia stato confermato che lo avesse molto piccolo -, questa è un'altra storia, altrettanto curiosa.

Dopo l'autopsia di Napoleone, a Parigi si diceva che gli assistenti del dottore avessero tenuto come souvenir alcuni pezzi dell'imperatore (denti, parti di costole, capelli), e lo stesso dottor Antonmarchi, che aveva eseguito l'operazione, aveva tenuto una parte di intestino.
Il cappellano di Napoleone, Abbé Ange Vignali, rivendicò il pene stesso di Napoleone, che venne poi portato in Corsica. Quando il resto del corpo di Napoleone poté tornare a Parigi, diversi anni dopo, i parenti del Vignali vollero tenerne il pene, e ne ebbero il possesso fino al 1916, quando venne messo all'asta dai loro discendenti.
Da lì l'organo di Bonaparte è passato a un collezionista britannico, e venne in seguito rivenduto più volte, sempre più a caro prezzo. Al momento non è certo, ma pare che sia nelle mani della figlia dell'urologo Lattimer, che lo aveva acquistato negli anni Settanta al prezzo di 13mila franchi.
Al momento la figlia di Lattimer cerca di venderlo per almeno 100mila dollari.

napoleone bonaparte pene


Napoleone Bonaparte primo console // PD


Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!