Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

La “perfetta ariana” ritratta da una famosa copertina di una rivista nazista era in realtà ebrea

Una rivista nazista degli anni '30 fece uscire una famosa copertina che ritraeva la “perfetta ariana”. In realtà, la bambina della foto era ebrea.

Pubblicato il 06/04/2018
Fonte: Telegraph, HuffPost.com
Quando Hessy Taft aveva sei mesi, una sua fotografia è stata scelta per la copertina di una rivista nazista. La bambina, a detta della propaganda del Reich, era la “perfetta ariana”, un prototipo ideale per la “razza perfetta”. Ma Hessy Taft, in realtà, è ebrea.

Oggi 80enne, professoressa di chimica all’università di New York, racconta che i suoi genitori la avevano portata a fare una fotografia da un fotografo di Berlino. Qualche mese dopo, sono stati orripilati nel vedere la bambina in copertina alla rivista nazista “Sonne ins Hause”, indicata come perfetta ariana.

Chiedendo spiegazioni al fotografo, che sapeva che la famiglia era ebrea, quello aveva risposto che era stato lui a mandare la fotografia alla rivista, che aveva indetto un concorso per trovare il modello perfetto. Il tutto per prendere in giro il regime. E ha avuto successo: si crede che la foto sia stata scelta personalmente dal ministro della propaganda nazista Joseph Goebbels.


Ohad Zwigenberg, Yedioth Ahoronot

Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!