Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

La protesta danese dei maiali contro i prussiani che impedivano loro di alzare la bandiera

Quando i danesi erano sotto il dominio prussiano, fu loro proibito di alzare la bandiera. Allora, i danesi allevarono dei maiali con gli stessi colori. Oggi, estremamente rari, sono conosciuti come i “maiali danesi di protesta”.

Pubblicato il 05/09/2018
Fonte: Wikipedia inglese (link alla fonte principale)
Quella dei maiali danesi di protesta è una varietà molto rara: si tratta di maiali che provengono dalla Frisia Settentrionale del XX secolo, dove all’epoca vivevano i danesi sotto il domino prussiano.
Ai danesi fu proibito di alzare la propria bandiera (con due righe bianche perpendicolari su sfondo rosso). Per protesta, allevarono dei maiali rossi con un’ampia “cintura” verticale e una traccia orizzontale, per conferirgli la massima somiglianza possibile alla bandiera danese.
Oggi, i maiali danesi di protesta sono un simbolo di identità culturale, anche se non se videro più per anni, fino al 1984. Oggi, se ne stimano poco più di 100 esemplari.

Maiali Danesi di Protesta

Maiali danesi di protesta
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!