Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

La fregata può dormire mentre vola

La fregata può dormire mentre vola: così riesce a stare in aria per diverse settimane consecutive, percorrendo migliaia di chilometri senza mai fermarsi

Pubblicato il 29/03/2017 alle 19:04
Fonte: Gizmodo, Wikipedia, TheGuardian (link alla fonte principale)
Gli scienziati si erano spesso chiesti come è possibile che alcuni uccelli - come ad esempio la fregata - riescano a volare per tempi incredibilmente lunghi, senza mai posarsi a terra, coprendo distanze di diverse migliaia di kilometri.
Un esperimento del 2016 ha confermato l'ipotesi che questi uccelli dormano effettivamente in volo per recuperare le energie.
Niels Rattenborg ha pubblicato un articolo su Nature Communications, illustrando una ricerca che spiega nel dettaglio il funzionamento del sonno in volo della fregata.

Utilizzando un piccolo dispositivo in grado di registrare l'attività cerebrale, il team di Rattenborg è riuscito a monitorare i momenti di sonno e di veglia di una serie di fregate delle Galapagos, che spesso passano settimane in volo, senza mai posarsi a terra.
In volo, gli uccelli spegnevano soltanto un emisfero del cervello, lasciando l'altro attivo a monitorare il cielo circostante per evitare pericoli. I ricercatori ipotizzano che un simile meccanismo sia paragonabile a quello che avviene nel caso del sonno umano (ovvero che una parte del cervello rimane più o meno "sveglia": una dimostrazione avviene quando ci addormentiamo in un posto non familiare e dunque dormiamo peggio, restando più "in guardia).
Le fregate entravano occasionalmente anche in fasi di sonno REM, molto più pericoloso - per questo, in volo il sonno REM dura soltanto 12 secondi.

FregataFregata
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!