Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Il panda rosso, così unico da non avere “parenti” stretti

Il panda rosso è così unico che la sua specie non ha “parenti” stretti: è l’unica del genere Ailurus, ed è l'unica della famiglia Ailuridae

Pubblicato il 01/05/2018
Fonte: Wikipedia inglese
Il panda rosso è anche conosciuto con il nome di panda minore, e con il nome scientifico di Ailurus fulgens.
Con un peso compreso tra i 3 e i 6 kg, e un corpo lungo poco più di 50 cm, è un grande mangiatore di bambù e ha artigli robusti. Si trova unicamente in alcune foreste dell’Himalaya, e in alcune regioni tra il Nepal e la Cina.
Il panda rosso non ha parenti filogenetici vicini: dopo qualche dibattito, una ricerca di genetica molecolare ha stabilito che non può far parte della famiglia degli ursidae (dove è il panda gigante).
Il panda rosso è l’unica specie del genere Ailurus e della famiglia degli Ailuridae. Il nome scientifico della specie comprende l’aggettivo latino “fulgens”, che significa “brillante”.
La famiglia del panda rosso è stata messa nella superfamiglia Musteloidea, che comprende i mustelidi (come le lontre e le donne) e qualche altra famiglia.

Panda rosso
Foto di Pexels da Pixabay
Panda rosso
Foto di Alexas_Fotos da Pixabay
Panda rosso
Foto di Alexas_Fotos da Pixabay
Panda rosso
Foto di Alexas_Fotos da Pixabay
Panda rosso
Foto di skeeze da Pixabay

Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!