Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Ecco come sono i cuccioli di fenicottero appena nati

Alla nascita, i cuccioli di fenicottero sono di colore bianco-grigio: assumeranno la loro particolare colorazione grazie a dei pigmenti contenuti nelle alghe di cui si nutrono

Pubblicato il 15/05/2018
I fenicotteri non nascono rosa, ma di colore bianco, con sfumature grigie. Il loro colorito così particolare, infatti, è dovuto a pigmenti chiamati carotenoidi, contenuti in gran quantità nelle alghe e nei piccoli organismi di cui si nutrono.
Il cucciolo di fenicottero, nato senza colore, riceverà carotenoidi in “dono” dai genitori attraverso le uova, i cui tuorli sono rosa e il latte (a dire il vero, ovviamente, si tratta di una sostanza soltanto simile al latte, prodotta sia dai maschi sia dalle femmine grazie a un ormone chiamato prolattina), che è di colore rosso.
Dopo circa due anni di vita i piccoli fenicotteri saranno colorati come gli adulti. I genitori, in questo periodo, perdono un poco di colorazione, visto che donano i carotenoidi ai figli.

cucciolo di fenicottero
Twitter: @celesse
cucciolo di fenicottero
Twitter: @celesse
cucciolo di fenicottero
Twitter: @celesse
cucciolo di fenicottero
Twitter: @celesse



Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!