Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Il nido d'uccello più largo di sempre

In media, il nido di un'aquila di mare testabianca è profondo 0,6 - 1,2 metri e ampio 1,2 - 1,5 metri. Una coppia di aquile nei pressi di St. Petersburg (Florida) ha però conquistato il Guinness World Record per il nido d'uccello più largo di sempre, con 6 metri di profondità e quasi 3 metri di ampiezza. Il nido pesava oltre due tonnellate.

Pubblicato il 07/07/2021
Fonte: Guiness World Record, MentalFloss (link alla fonte principale)

Le aquile di mare testabianca, anche dette "aquile calve" per via di una impropria traduzione dall'inglese bald eagle, sono uno dei simboli degli Stati Uniti. Ma sono molto più di questo: sono animali estremamente interessanti. Abbiamo già detto che le aquile calve covano insieme le uova e stanno insieme per tutta la vita e che, quando un'aquila calva perde una piuma su un'ala, automaticamente perde la stessa piuma sull'altra ala per mantenere l'equilibrio. Sono animali romantici e condividono i compiti genitoriali, nutrendo insieme i piccoli. Accoppiandosi all'età di 4 o 5 anni, possono vivere insieme per diversi decenni, dal momento che vivono fino a 30 anni passati.

Di solito, le aquile di mare testabianca costruiscono enormi nidi sulle cime degli alberi. Maschio e femmina cooperano, e questo lavoro contribuisce a rafforzare il loro legame. I loro accoglienti nidi sono costituiti da una struttura di bastoncini rivestiti con materiali più morbidi, come erba e piume. Se il nido funziona bene durante la prima covata, potrebbero continuare ad usarlo per anni, rinnovandolo di frequente.

Il più grande nido di uccello mai realizzato (o almeno, di cui conosciamo l'esistenza) fu costruito da una coppia di aquile calve, e forse dai loro successori, vicino a St Petersburg, Florida, USA. Attestato dal Guinness dei Primati, misurava 2,9 m di larghezza e 6 m di profondità. È stato esaminato nel 1963 ed è stato stimato che pesasse più di due tonnellate.

La riproduzione del nido di uccello più grande del mondo, osservato nel 1963
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!