Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

La Torre Mayor, l'edificio più resistente ai terremoti del mondo

La Torre Mayor, terzo edificio più alto del Messico, è l'edificio più resistente ai terremoti del mondo. La Torre è progettata per resistere a terremoti che arrivano a una magnitudo di 8,5 sulla scala Richter. Quando un terremoto di magnitudo 7,6 ha colpito Città del Messico, nel 2003, non solo l'edificio è rimasto incolume, ma i suoi occupanti si sono a malapena accorti della scossa.

Pubblicato il 01/11/2021
Fonte: Wikipedia inglese (link alla fonte principale)

La Torre Mayor è un sorprendente grattacielo di Città del Messico. Ha un'altezza di 225 metri e ben 55 piani, e questo lo rende il terzo edificio più alto del Messico. Chiamato letteralmente "Torre Maggiore", è stato realizzato per resistere ai frequenti terremoti di Città del Messico.

Di fatto, Torre Mayor è l'edificio più resistente ai terremoti del mondo (o uno dei più resistenti). Questo è garantito dai numerosi dispositivi anti-terremoto installati nella torre. Sulla carta, la Torre Mayor può resistere a un terremoto di una magnitudo di 8,5 sulla scala Richter.

Grazie ai suoi 96 ammortizzatori a forma di diamante, l'edificio può assorbire le vibrazioni dei terremoti. Gli ammortizzatori sono visibili sul perimetro della Torre.

Il sistema di smorzamento delle scosse hanno provato la loro efficacia nel gennaio del 2003, quando Città del Messico fu colpito da un terremoto di una magnitudo di 7,6. Non soltanto l'edificio è rimasto totalmente incolume, ma coloro che erano all'interno non si sono neanche accorti del terremoto stesso (benché sia stato particolarmente violento).

 Torre MayorL'entrata della Torre Mayor
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!