Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

L'isola di Socotra, dove molte piante sono uniche al mondo

L'isola di Socotra è luogo più "alieno" della Terra. Il 37% delle sue piante sono uniche al mondo

Pubblicato il 04/09/2016
Fonte: Wikipedia inglese

Socotra è un'isola situata nell'Oceano Indiano, poco al largo del Corno d'Africa. Fa parte della Repubblica dello Yemen. L'isola ha un profilo naturalistico assolutamente interessante. Fino al Terziario faceva parte della placca tettonica africano-arabica, ma in seguito è rimasta isolata.

Il 37% delle piante che vi vive sono uniche al mondo: per questo visitare l'isola da l'impressione di essere su un altro pianeta. Anche la fauna (uccelli, serpenti, coralli) è in gran parte endemica.  Una delle piante più caratteristiche è la dracena drago di Socotra (Dracaena cinnabari), una pianta succulenta dalla particolarissima chioma a forma di ombrello rivoltato. Da essa si estrae il  cosiddetto "sangue di drago", una resina di colore rosso usata nei tempi antichi sia in medicina, sia come incenso e come colorante.

Socotra è spesso stata avvolta nella leggenda perché gli affascinanti racconti dei pochi viaggiatori approdati sulle isole nel passato parlano di una terra ricca di magie e di stregoni, capaci addirittura di rendere l'isola invisibile. In effetti, per sei mesi all'anno le isole sono pressoché irraggiungibili a causa delle tempeste monsoniche, e la mancanza di approdi riparati le rende poco ospitali anche nei rimanenti sei mesi.

Foresta di alberi del drago di SocotraFiori di Adenium SocotranumAlberi del drago Socotra Island, YemenAdenium obesum socotranumDracena drago di Socotra Il volo del capovaccaioStorno di SocotraCapovaccaio a Socotra
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!