Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Alla sua morte, Giulio Cesare lasciò a ogni cittadino di Roma trecento sesterzi ciascuno. Si stima che l'equivalente odierno sarebbe di circa 250€.

Pubblicato il 22/09/2016 alle 11:48
Fonte: Wikipedia inglese
Lo riportano sia Plutarco che Svetonio, nelle opere dedicate a Giulio Cesare: alla morte, l'imperatore lasciò a ogni cittadino di Roma trecento sesterzi, in aggiunta ai suoi giardini sulle rive del Tevere.
Si stima che l'equivalente odierno sarebbe di circa 250€.

Giulio Cesare
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!