Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Hogan’s Alley, la cittadina che l'FBI usa per addestrare i suoi agenti

L’FBI ha un’intera cittadina falsa per addestrare gli agenti. Hogan’s Alley ha una banca, un ufficio postale, hotel, una lavanderia, un barbiere, una sala da biliardo, negozi e case. Il paese è popolato da attori che fingono di essere passanti, terroristi, rapinatori e spacciatori, e lo scenario cambia continuamente

Pubblicato il 30/05/2019
Fonte: Wikipedia inglese (link alla fonte principale)
Hogan’s Alley è una grossa struttura d’allenamento della FBI training Academy. Aperta nel 1987, venne ideata per fornire un ambiente urbano realistico per gli agenti in addestramento.
La zona è composta da una strada con una banca, un ufficio postale, un hotel, una lavanderia, un negozio da barbiere, una sala da biliardo, case, negozi e molte altre cose. La città ha anche i suoi abitanti: si tratta di attori che interpretano ruoli appropriati per l’addestramento che si sta svolgendo al momento. Molti fingono di essere innocenti passanti, altri recitano la parte dei terroristi, dei rapinatori di banche o spacciatori.

A Hogan’s Alley gli agenti imparano tecniche investigative e si esercitano nelle sparatorie e nelle tattiche difensive. La simulazione comprende proiettili realistici da paintball, conosciuti come Simunition.
In queste simulazioni vengono anche esercitate le capacità degli agenti nelle cosiddette shoot/no-shoot decisions: le scelte se sparare o meno. La presenza degli attori crea scenari molto più sofisticati di quelli presenti in passato.


Benvenuti a Hogan's Alley, la cittadina finta dove si addestra l'FBI
Gensanders // Wikimedia


fbi.gov
fbi.gov
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!