Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

L'incredibile collezione della British Library

Sotto la British Library, nel loro archivio, c'è una tale collezione di libri e documenti che, se anche una persona potesse leggerne 5 al giorno, ci metterebbe 80.000 anni a finirli tutti.

Pubblicato il 30/12/2019
La British Library è la biblioteca nazionale del Regno Unito, ed è la biblioteca più grande del mondo per numero di oggetti catalogati.
Si stima che contenga tra i 170 e 200 milioni di articoli, se non di più. La British Library riceve automaticamente copie di tutti i libri prodotti nel Regno Uniti e in Irlanda, ma anche una buona porzione dei titoli d'oltremare distribuiti nel Regno Unito.
Prima del 1973, la Library faceva parte del British Museum, ma il British Library Act la staccò, e oggi la biblioteca ha un edificio dedicato a Euston Road in St Pancras, Londra, e un centro di deposito documenti e sale di lettura vicino a Boston Spa in West Yorkshire.

Tutti i libri e i documenti della biblioteca occupano 746 km totali di scaffali, e ogni anno lo spazio richiesto aumenta di 8 km. La collezione digitale ammonta ad oltre 1 petabyte (1000 terabyte).
Negli archivi sotto la libreria c'è talmente tanto materiale, tra libri e documenti, che se una persona potesse leggerne cinque al giorno ci vorrebbero comunque 80.000 anni per finirli tutti.
Dal 2004, il programma Endangered Archives preserva manoscritti, documenti, fotografie e registrazioni, insieme a qualsiasi altro materiale a rischio.
Gli archivi sono aperti a chiunque abbia un bisogno genuino di visionare i documenti. Si può ottenere un Reader Pass, provando di avere un indirizzo permanente nella nazione.

Il materiale più prezioso è conservato negli enormi sotterranei, dove la temperatura è più bassa e le condizioni ambientali sono accuratamente controllate. I manufatti più antichi e intoccabili sono in camere speciali, dove c'è un'atmosfera inerte di nitrogeno, diossido di carbonio e argon, conosciuta come inergen. È un'assicurazione contro il fuoco: i manoscritti medievali e gli impianti antincendio non vanno d'accordo.

British Library

Il cancello della British Library e la sua ombra, progettato David Kindersley e sua moglie Lida Lopes Cardozo:

Il cancello della British Library e la sua ombra


Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!