Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Le bottiglie di bambù potrebbero essere un'alternativa a quelle di plastica

Le bottiglie di bambù potrebbero diventare un'alternativa biodegradabile alle bottiglie in plastica. Nello stato indiano di Sikkim sono già state introdotte in seguito all'abolizione delle bottiglie di plastica.

Pubblicato il 16/07/2020 alle 21:23
Otto anni fa Lachen è diventata la prima cittadina dello stato di Sikkim, se non di tutta l'India, a proibire completamente l'uso delle bottiglie di plastica. Quest'anno è stata introdotta una curiosa alternativa: le bottiglie in bambù.
A un'altezza di 2.750 metri, sulle Himalaya, tra laghi dall'acqua limpida e panda rossi, il villaggio è diventato in questi decenni una meta turistica attraente. I turisti, purtroppo, non portano solo soldi ma anche rifiuti, ed è questo che ha spinto la comunità (2.500 abitanti) a indire il divieto.
Lachen è una città di coltivatori di mele. Ultimamente molti giovani hanno lasciato il villaggio (come accade in tutto il mondo), ma il boom del turismo ha rilanciato la località, con l'apertura di molti hotel.
"Non avevamo un sistema di riciclaggio. Nel 2011, i rifiuti in plastica avevano ricoperto Lachen" ha detto il Pipon, Gyatso Lachenpa. Almeno due altre città, dopo quella, hanno preso la stessa decisione.



Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!