Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Esiste uno sport chiamato Archery Combat: è praticamente come il dodgeball, ma si gioca con arco e frecce

Pubblicato il 12/02/2019
Fonte: New York Times, Wikipedia inglese, uisp.it (link alla fonte principale)
Inventato nel 2011 in Indiana, l’Archery Combat (o Archery Tag), è la combinazione di arcieria, dodgeball e paintball.
Lo scopo del gioco è colpire i membri della squadra avversaria con arco e frecce (ovviamente con la punta di gomma).
Le regole sono semplici: all’inizio del gioco i partecipanti corrono al centro dell’arena, dove sono posate le frecce, e iniziano a scagliarle dall’altro lato del campo. Nell’Archery Tag, un giocatore è eliminato se colpito da una freccia, ma un compagno di squadra può salvare gli amici eliminati prendendone una al volo.
Nell’Archery Combat, invece, colpire un avversario (ma non alla testa) fa guadagnare un punto.
È prevista una zona neutra in mezzo, dove i giocatori non possono essere colpiti.

Il gioco è diventato rapidamente famoso, spinto anche da Hunger Games. In pochi anni si è diffuso in tutto il mondo, ed è arrivato anche in Italia, dove hanno aperto diversi campi da gioco.

Archery Combat
Agaton Strom // The New York Times
Archery Combat
Tobor Kovacs // Flickr // CC BY 2.0




Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!