Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Il segnale gay-friendly della Svezia per spaventare i sottomarini russi

Un gruppo pacifista svedese ha messo un segnale per tenere i sottomarini russi lontani dai confini della Svezia. Mostra l'animazione di un marinaio in mutande, ancheggiante, e un codice morse che dice: "This way if you are gay"

Pubblicato il 28/08/2019
A volte conoscere il proprio nemico è una delle armi migliori che si hanno. E il gruppo pacifista svedese Swedish Peace and Arbitration Society sa come spaventare a morte i russi.
Per tenere i sottomarini russi lontani dalle acque territoriali, i pacifisti hanno installato un segnale che manda un messaggio gay-friendly nel mar Baltico. "Benvenuti in Svezia. Gay dal 1944".
I sottomarini russi che si trovano persi in acque svedesi, quindi, possono ritrovare la via andando dalla parte opposta rispetto al neon che ritrae un marinaio in mutande, ancheggiante, che emette un messaggio in codice morse: "This way if you are gay" (Da questa parte se sei gay).

Si tratta di un riferimento all'omofobia russa: nel paese, infatti, una legge del 2013 ha reso illegale parlare ai bambini dell'uguaglianza tra etero e gay.

Un cartello con un marinaio gay per spaventare i russi
Swedish Peace and Arbitration Society



Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!