Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

I giaguari spesso si sballano, mangiando radici di piante allucinogene

Spesso i giaguari si sballano mangiando radici di piante allucinogene. In particolare, la Banisteriopsis caapi acutizza i loro sensi e li aiuta nella caccia. Alcuni scienziati ipotizzano che gli esseri umani abbiano imparato ad utilizzare le radici allucinogene proprio osservando i giaguari farne uso.

Pubblicato il 24/05/2017 alle 14:40
Fonte: Iflscience, cracked.com (link alla fonte principale)
Se il gatto di casa adora l'erba gatta, i loro lontani parenti giaguari preferiscono qualcosa di più impegnativo. A quanto pare, infatti, le piante assunte dai giaguari per disintossicarsi sono anche allucinogene, tanto che i giaguari si sballano nel vero senso della parola.
La pianta usata è il Banisteriopsis caapi, anche detta ayahuasca.

Le radici della ayahuasca contengono delle potenti mono-ammino ossidasi, che aumentano le concentrazioni di serotonina e noradrenalina, acutizzando i sensi dell'animale.

Pare che l'uso di queste radici non sia affatto raro, anche per via dalla facilitazione nella caccia che può derivare dall'avere i sensi più sviluppati.

Alcuni scienziati credono che gli esseri umani abbiano imparato a usare queste radici proprio osservando i giaguari mentre le usavano per sballarsi.

Giaguaro
Foto di R3D00D84 da Pixabay
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!