Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

In accordo ai principi del feng shui, alcuni palazzi di Hong Kong hanno dei buchi per permettere il passaggio dei draghi

In accordo ai principi del feng shui, alcuni palazzi di Hong Kong hanno dei buchi nel mezzo, per permettere ai draghi di passare liberamente nel loro viaggio verso l'oceano. Questo garantisce all'energia positiva di continuare a scorrere per la città.

Pubblicato il 24/04/2017
Fonte: Wikipedia, Amusingplanet, Reuters (link alla fonte principale)
Hong Kong è una città con uno skyline particolarmente bello. Non tutti però sanno che l'aspetto dei palazzi di Hong Kong non deriva soltanto dalla idee di architetti e ingegneri, ma anche dai maestri del feng shui.
Il feng shui è un'antica filosofia cinese che consiste nel posizionare gli oggetti e gli edifici in armonia con la natura, per favorire l'energia positiva.
Il feng shui è profondamente radicato nella cultura di Hong Kong. Questo spiega perché alcuni palazzi hanno, ad esempio, dei buchi nel mezzo: secondo i maestri feng shui tiene libero il percorso dei draghi verso l'oceano, permettendo all'energia positiva di continuare a scorrere attraverso la città.

Perfino il quartier generale della banca HSBC è stato costruito con la consultazione di esperti feng shui: le scale mobili sono state addirittura ri-orientate per non lasciarle in una infausta posizione diritta.


Palazzi con buchi nel mezzo ad Hong Kong, per il fang shui

Palazzi con buchi nel mezzo ad Hong Kong, per il fang shui

Palazzi con buchi nel mezzo ad Hong Kong, per il fang shui
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!