Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

L’aquila cuneata è così territoriale che, per difendere il nido, aggredisce alianti, droni e perfino piccoli elicotteri

L’aquila cuneata, il più grande rapace australiano, è così territoriale che, per difendere il nido, aggredisce alianti, droni e perfino piccoli elicotteri

Pubblicato il 22/05/2018
Fonte: Wikipedia inglese (link alla fonte principale)
L’aquila cuneata (nome scientifico: Aquila Audax) è il più grande rapace dell’Australia. Con lunghe e ampie ali e una coda indistinguibilmente a forma di cuneo, passa tantissimo tempo in volo, librandosi per diverse ore e apparentemente senza sforzo.
Raggiunge tranquillamente altezze di 1800 metri, e a volte arriva molto più in alto. È solita appollaiarsi in cima ad alti alberi o dirupi, da cui può avere una visuale ampia dei territori circostanti.
L’aquila cuneata pattuglia continuamente il proprio territorio, e ne reclama il possesso con violenza, tuffandosi sugli intrusi dall’alto.
Si tratta dell’unico uccello così territoriale da attaccare alianti e paracaduti, ma anche droni militari e piccoli elicotteri.

aquila cuneataaquila cuneataaquila cuneata
aquila cuneata
Fir0002/Flagstaffotos

Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!