Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Quando lo tsunami del 2004 stava per colpire la Thailandia, una bambina di 10 anni in spiaggia ne ha riconosciuto i segnali: avvertì del pericolo salvando centinaia di persone

Pubblicato il 19/11/2017 alle 20:42
Fonte: Wikipedia, La Repubblica
A volte stare attenti in classe porta a risultati importantissimi.
Questo è il caso dell’inglese Tilly, che nel 2004 aveva dieci anni. La bimba era in vacanza con la famiglia a Phuket, Thailandia.
Il 26 dicembre 2004 la Tailandia è stata colpita da un violento tsunami che ha causato enormi danni e un gran numero di morti.
Ma Tilly, che in quel momento era in spiaggia, ha salvato centinaia di persone.
Due settimane prima, infatti, aveva studiato gli tsunami a lezione di geografia. Esistono segnali di pericolo tipici che possono essere avvertiti in spiaggia dieci minuti prima dell’arrivo dello tsunami (ad esempio, il mare comincia e ritirarsi): Silly li ha riconosciuti e ha allertato i genitori.
I genitori le hanno creduto e hanno dato l’allarme alle persone sulla spiaggia e nell’hotel. In questo modo ha salvato centinaia di persone, ed è diventata una vera e propria eroina.

Tilly Smith
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!