Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

La replica del martello di Thor che solo il suo ideatore può sollevare

Un ingegnere ha creato una replica del martello di Thor che, grazie a elettromagneti e a uno scanner di impronte digitali, permette solo a lui di sollevarlo

Pubblicato il 25/11/2018
Nella mitologia norrena si chiamava Mjöllnir: si tratta del martello del dio Thor, divinità dei fulmini e dei tuoi.
Secondo la leggenda, l’arma di Thor è realizzata dai nani. L’Edda in Prosa di Snorri Sturluson afferma che il martello era infallibile, e sarebbe tornato sempre nella mano del dio quando lanciato, e che poteva rimpicciolirsi secondo la volontà di Thor, per essere trasportato ovunque volesse.

Nei fumetti Marvel, la leggendaria arma prende il nome di Mjolnir, ed è famosa perché può essere maneggiata soltanto da chi ne è degno: praticamente soltanto Thor stesso (con qualche eccezione). Chi non lo è non può semplicemente sollevarlo da terra.
L’ingegnere Allen Pan, conosciuto su Youtube come “Sufficiently Advanced”, ha deciso di costruirsi un Mjolnir personale. Nella testa dell’arma ha messo un elettromagnete capace di produrre un campo magnetico molto potente: questo impedisce al martello di essere sollevato se posto su una superfice metallica.
Sul manico, però, c’è un sensore che legge le impronte digitali di chi maneggia Mjolnir: le impronte di Allen interrompono il campo magnetico e permettono solo a lui di sollevarlo.

Leggi l’Edda in Prosa, sulla mitologia Norrena

Edda in Prosa




Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!