Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

La National Radio Quiet Zone, l'area della West Virginia dove Wi-fi e cellulari sono proibiti

In West Virginia c’è la National Radio Quiet Zone, un’area di 33mila km2 in cui i telefoni cellulari e il Wi-fi sono proibiti

Pubblicato il 10/10/2018 alle 21:17
Fonte: Wikipedia
In West Virginia c’è la cosiddetta National Radio Quiet Zone.
È un territorio di oltre 33mila km quadrati, in cui sono vietate le trasmissioni radio, e dunque i telefoni cellulari e il wi-fi.

Al centro dell’area c’è il National Radio Astronomy Observatory (NRAO) di Green Bank: lo scopo del divieto è scientifico, e deriva dalla necessità di proteggere i radio telescopi da interferenze. A Grenn Bank non si possono usare neanche i forni a microonde, e le trasmissioni radio sono permesse solo in caso di emergenza.

Nonostante sia nata per altri scopi, la National Radio Quiet Zone è considerato un rifugio da persone che soffrono di elettrosensibilità, una (presunta) malattia che causa sintomi fisici all’esposizione di campi magnetici, elettrici o elettromagnetici.
L’elettrosensibilità non è riconosciuta come reale malattia dall’OMS, ed è probabilmente un disturbo di tipo psicosomatico.

Anche alcune persone che non soffrono di elettrosensibilità sono attirate dall’idea di una società senza telefoni e con un ristretto accesso ad Internet, ormai molto difficile da trovare nei moderni paesi occidentali.

National Radio Quiet Zone in West Virginia

Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!