Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Nel 2015 una donna è stata fermata ai controlli dell’aeroporto di Pechino perché aveva una bottiglia di cognac nel bagaglio a mano. Rifiutandosi di consegnarla, l’ha bevuta tutta sul posto. Purtroppo, dopo era troppo ubriaca per salire a bordo

Pubblicato il 04/11/2018 alle 21:44
Nel 2015 una donna cinese è stata fermata all’aeroporto di Pechino perché aveva una bottiglia di cognac da 150 dollari nel bagaglio a mano. Dopo che le venne detto che non poteva portare liquidi a bordo, la donna ha scelto di buttar giù l’intera bottiglia di Rémy Martin XO Excellence.
Purtroppo, a quel punto la donna è stata considerata troppo ubriaca per salire sull’aereo, soprattutto quando gli addetti l’hanno vista rotolarsi per terra e urlare a squarciagola – prima di collassare a terra e dormire per sette ore di fila.

Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!