Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Quando umani e corvi si contendono gli spazi urbani, i corvi potrebbero aver la meglio

Nei primi anni 2000, in Giappone, i corvi avevano riempito di nidi le infrastrutture elettriche. Per risolvere il problema, i giapponesi hanno distrutto i nidi, ma questo ha spinto i corvi del luogo a costruire ancora più nidi, anche molti di più di quelli di cui avevano effettivamente bisogno.

Pubblicato il 07/05/2020 alle 18:19
Fonte: New York Times (link alla fonte principale)
In Giappone, nei primi anni 2000, la popolazione ha dovuto intraprendere un'aspra lotta con i sempre più numerosi corvi ammassati nelle aree urbane.
Animali estremamente intelligenti, i corvi nidificavano sui pali elettrici causando enormi black-out, ad esempio nelle città di Kyushu, un'isola nell'area meridionale del paese.

Gli esperti hanno visto una vera e propria competizione per l'appropriazione del territorio, tra corvi e umani. Sono state diverse le strategie adottate per scacciare gli stormi di corvi dai parchi e dalle città. A Kagoshima si è assistito ad un episodio che ha visto i corvi superare gli umani in intelligenza: dopo che la Pattuglia Anti-Corvi aveva rimosso alcuni nidi, gli uccelli hanno iniziato a costruirne di fasulli, per confondere gli "avversari".
Kazuhide Kyutoku, della società per la sicurezza delle strutture Kyushu Electric, ha raccontato che dopo aver rimosso 600 nidi, i corvi non soltanto li hanno ricostruiti, ma ne hanno addirittura realizzati di più.

I corvi sembrano avere una sorprendente abilità nella distruzione delle infrastrutture tecnologiche. Questo perché distruggono i cavi di diversi tipi, tra cui quelli delle fibre ottiche, usandoli come materiale per i nidi.




Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!