Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

L'ossessione di Tom Cruise di mandare torte ai co-protagonisti dei suoi film

Tom Cruise ha l'ossessione di mandare torte a tutti i co-protagonisti dei suoi film, anche quelli con cui ha lavorato decenni fa. Da quando ha lavorato con Kirsten Dunst a "Intervista col Vampiro", nel 1994, le ha puntualmente inviato una torta ogni anno.

Pubblicato il 22/10/2019 alle 21:39
Fonte: Insider.com, azcentral.com (link alla fonte principale)
Tom Cruise adora gli zuccheri, ma non può assolutamente sfondarsi come vorrebbe, per via del suo regime rigido di fitness.
La sua soluzione, un po' particolare, è quella di viversi il godimento in maniera vicaria, mandando tantissimi dolci a tutti i co-protagonisti dei suoi film.
Quando l'attore manda ai colleghi i dolci, aspetta il loro feedback per vivere il piacere dato dagli zuccheri attraverso la loro esperienza.
Cruise ne ha parlato anche a "The Late Late Show With James Corden", talk show della CBS. Corden stesso racconta di aver ricevuto inaspettatamente una torta al cioccolato la mattina dei Grammy del 2018, di cui era presentatore.

Cruise manda torte a tutti. Una delle attrici che ne ha ricevute di più è Kirsten Dunst: quando aveva 11 anni, recitò con Cruise ne "Intervista col Vampiro". Era il 1994: da allora, ogni Natale riceve una torta, che ha denominato la "Cruise Cake".
È una torta al cocco con gocce di cioccolato. A casa dell'attrice non dura neanche un giorno.

Ora l'obbiettivo della vita è posto: diventare co-protagonista in un film con lui per poter essere sommersi dalle torte.


Kirsten Dunst a Cannes
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!