Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Fatti di Cronaca Divertenti o Insoliti
Videogiochi
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

Quando le donne saudite ancora non potevano guidare, la Regina Elisabetta ha “terrorizzato” il Re dell’Arabia Saudita portandolo a fare un giro in macchina

Pubblicato il 28/05/2018
Dal mese di giugno, alle donne dell’Arabia Saudita sarà finalmente concesso di guidare.
La condizione e la concezione della donna nell’Arabia Saudita è inaccettabile, e lo stesso probabilmente pensava la Regina Elisabetta, quando lanciò una “frecciatina” al re Abdullah, che nel 1998 era in visita a Balmoral, la residenza della regina in Scozia.
Dopo pranzo, la Regina ha chiesto al suo ospite se poteva portarlo a fare un giro della tenuta. La Land Rover reale è stata portata davanti al castello, e il Re Abdullah è salito sul posto del passeggero, con l’interprete dietro. Probabilmente non si aspettavano che il posto del guidatore sarebbe stato occupato dalla Regina Elisabetta stessa.

Il Re non era mai stato portato in giro da una donna. E non bisogna dimenticare la Regina guida come il vento, visto che servì come meccanico e autista durante la Seconda Guerra Mondiale.
Mentre la regina chiacchierava, sterzando velocemente per le strade della tenuta, Abdullah ha avuto un piccolo attacco di panico, e ha chiesto all’interprete di chiedere ad Elisabetta di rallentare e di concentrarsi sulla strada.

Regina Elisabetta II
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!