Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

I corvi potrebbero essere gli animali più intelligenti del mondo, dopo di noi

I corvi potrebbero essere gli animali più intelligenti del mondo, dopo di noi. La loro intelligenza è paragonabile a quella di un bambino di 7 anni. Sanno usare strumenti e riconoscere i volti, e comprendono le analogie

Pubblicato il 18/05/2018 alle 16:56
Fonte: Gizmodo, National Geographic, CBC, Scientific American (link alla fonte principale)
Esistono molte ricerche che rivelano la straordinaria intelligenza dei corvi. Si pensa che, per quanto riguarda alcuni compiti cognitivi, le loro capacità siano sostanzialmente uguali a quelle di un bambino umano di 7 anni.
Ecco alcune delle straordinarie abilità dei corvi:

1. Sanno usare strumenti e risolvere problemi per procurarsi il cibo


Corvo risolve un problema per procurarsi il cibo
La loro capacità di capire i principi “intuitivi” della fisica e della causalità (ad esempio: per raggiungere del cibo in un tubo pieno d’acqua, si può usare oggetto che innalzi il livello dell’acqua. Questo paradigma è anche detto “della favola di Esopo”).


2. Hanno una buona memoria a lungo termine, e memorizzano i volti umani


I corvi si ricordano di te e ricordano anche se sei loro amico o nemico. Se ne sono accorti gli scienziati che hanno cercato più volte di catturare i corvi in natura nella stessa area. I corvi comunicano anche agli altri corvi se tu sei pericoloso o amico.

3. Possono creare stretti legami tra di loro e con gli umani


La scienziata Marzluff ha notato che i corvi le facevano dei “regali” per ringraziarla del cibo che lei dava loro. In particolare, nella ciotola del mangime i corvi le portavano piccole parti delle loro prede, ma anche oggetti scintillanti “rubati” in giro, come orecchini.

4. Hanno strutture sociali complesse e prendono decisioni di gruppo


I corvi sono organizzati in gruppi sociali, e condividono vari tipi di informazione con gli altri individui dello stormo. Questo ha funzione fortemente adattiva.

5. Capiscono le analogie e alcuni concetti astratti


Il ragionamento astratto e l’analogia costituiscono alcuni dei picchi più elevati della cognizione e dell’intelligenza. I corvi possiedono addirittura alcune capacità di questo tipo. Un esperimento del 2015 ha dimostrato che sono in grado di comprendere concetti come quello dell’identità e della differenza. Ovvero, guardando due oggetti uguali erano capaci di astrarne il concetto di uguaglianza, e lo stesso valeva per due oggetti diversi.

Corvo
Foto di Cornelia Schneider-Frank da Pixabay
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!