Homepage Popolari Wonews
Animali
Persone
Celebrità
Tecnologia
Scienze
Società
Storia
Cibo
Mondo
Piante
Serie tv e Cinema
Seguici sui social
Un progetto di
WORLD OPEN NEWS

La grande passione di Freddy Mercury per i gatti

Freddie Mercury impazziva per i suoi gatti. Aveva una vestaglia con i ritratti dei suoi gatti dipinti sopra, scriveva canzoni su alcuni di loro, e dedicò un intero album non solo ai suoi gatti preferiti, ma anche a "tutti i gattari dell'universo"

Pubblicato il 29/08/2019 alle 20:54
Freddie Mercury, uno dei cantanti e musicisti più famosi del XX secolo, aveva un'altra passione oltre a quella per la musica, ma altrettanto intensa: i gatti.
La sua compagna Mary Austin ricorda come fu lei a presentare a Freddie i primi felini, portandogliene due da tenere a casa. Li chiamarono Tom e Jerry, e il cantante si appassionò talmente tanto a loro che, quando andava in tour, chiamava spesso a casa per chiedere di parlargli.
Il suo assistente personale, Peter Freeston, scrisse nelle sue memorie che "Mary teneva Tom e Jerry a turno sul ricevitore, così che Freddie potesse parlargli. Questo continuò anche con i suoi gatti successivi".

A un certo punto Mercury aveva un totale di 10 gatti. Erano la sua famiglia, e lui li viziava e coccolava come figli, facendo ad ognuno anche i regali di Natale sotto forma di cibo e giocattoli.
"Se succedeva qualcosa a uno di loro quando Freddie non c'era, apriti cielo" racconta Jim Hutton, che fu il ragazzo di Freddie per sette anni.
Nel 1985 il cantante portò la sua devozione a nuovi livelli, dedicando l'album da solista "Mr. Bad Guy" a "il mio gatto Jerry, e anche Tom, Oscar e Tiffany, e a tutti i gattari dell'universo – si fottano tutti gli altri!".

In particolare, Freddie amava Delilah, la "piccola principessa" della casa. Scrisse una canzone a lei dedicata, che venne inserita nell'album dei Queen Innuendo. Per la copertina di quell'album, l'artista posò per una foto con un gatto su ogni spalla, e un altro sulla testa. E quando registrarono il video musicale per "The are the days of our lives", Mercury indossò una vestaglia che aveva fatto fare apposta per lui, adornata con le immagini di tutti i suoi gatti.

Freddie Mercury con uno dei suoi gatti
Non perderti neanche un articolo, seguici su Facebook!